F.A.Q.

  • Il bitcoin (BTC) è una moneta digitale creata da una o più persone celate dietro al nome di Satoshi Nakamoto. Oggi bitcoin è la criptovaluta più grande al mondo per capitalizzazione di mercato. La rivoluzione introdotta da bitcoin è la possibilità di effettuare transazione peer-to-peer, ovvero senza la necessità di un ente terzo che certifichi la transazione. A differenza delle valute tradizionali, i bitcoin sono completamente decentralizzati, infatti non c'è un ente centrale che gestisce ed è sovrano della valuta. Ciò è possibile grazie alla tecnologia su cui si fonda il bitcoin ovvero la blockchain. La blockchain è un registro pubblico e condiviso dove i bitcoin sono creati, scambiati e archiviati. Il bitcoin viene rilasciato e immesso in rete tramite l’attività di mining. Il mining di bitcoin è basato su proof-of-work, caratterizzato da elevato bisogno di potenza computazionale.

  • Il Mining è il processo con la quale vengono create le monete digitali.
    Tutte le transazioni in Bitcoin passano tramite la Blockchain e per essere verificate e confermate è necessaria una grande potenza di calcolo.
    Per fornire tale potenza di calcolo sono necessari dei computer configurati appositamente.
    Utilizzando questi computer, che realizzano un blocco di transazioni ogni 10 minuti, si viene ricompensati con una quantità di Bitcoin calcolata in percentuale alla potenza di calcolo fornita per sostenere la Blockchain.

  • La blockchain è un database digitale pubblico e in cui i dati vengono raccolti in ordine cronologico e aggregati in un record chiamato blocco. Ogni blocco è collegato a quello precedente, creando dunque una catena di blocchi. è configurata in modo tale che i dati non possano essere modificati, alterati o duplicati. Questo permette in qualsiasi momento di verificare e analizzare le transazioni con trasparenza e senza alcuna spesa. Ciascun blocco contiene: informazioni riguardo la transazione; informazioni riguardo i partecipanti alla transazione; un codice univoco definito “hash” associato alla transazione. La blockchain si basa su un meccanismo di consenso distribuito tra i computer collegati alla rete.

  • Nonostante la blockchain nasca con la Blockchain di bitcoin, come un registro pubblico e condiviso, al giorno d’oggi si stanno sviluppando diverse tipologie di blockchain. Possiamo distinguerle sulla base dell’accessibilità alla rete e del meccanismo di controllo esercitato. Sulla base dell’accessibilità distinguiamo: permissionless o permissioned. Sulla base del meccanismo di controllo: pubbliche o private. La Blockchain di bitcoin è permissionless e pubblica. Questa tipologia di blockchain garantisce la sicurezza, l’immutabilità del dato, la trasparenza e portano alla disintermediazione. Le blockchain permissioned e private, possono essere definite semplicemente come Distributed Ledger Technologies (DLT), dei registri distribuiti scalabili che consentono la riduzione dei costi di transazione.

  • Un Wallet è un portafoglio digitale nel quale si depositano Bitcoin ed altcoin. Esistono due tipi di Wallet: online ed offline, e quest'ultimo è diviso in fisico e digitale.
    Possedere un Wallet è molto semplice, ma è necessario metterlo in sicurezza per proteggere le proprie monete.

  • Un Exchange è una piattaforma nella quale si possono scambiare bitcoin con diverse monete digitali e viceversa. In alcuni di questi Exchange è possibile depositare e prelevare anche valuta FIAT (moneta a corso legale).

  • Per mettere in assoluta sicurezza i propri Bitcoin è necessario comprare un Wallet fisico offline o utilizzare Wallet decentralizzati, dove l'unico proprietario è chi ha creato il portafoglio salvando le proprie chiavi private.

  • Si! E' possibile cambiare Bitcoin in Euro e trasferirli sul proprio conto corrente o sulla propria carta debito, tramite Exchange o servizi di cambio valuta.

  • Ad oggi è possibile pagare con Bitcoin in molte attività, sia online ma anche sul territorio.

  • Il valore del Bitcoin, essendo sul mercato internazionale, è determinato da domanda e offerta.

  • I proprietari dei Bitcoin possono scegliere se rimanere nell'anonimato, utilizzando Wallet offline o depositare i propri Bitcoin in Wallet o Exchange nominali.

  • Grazie alla Blockchain, ogni transazione effettuata in Bitcoin è tracciata ed immutabile, si possono visionare pubblicamente all'interno della Blockchain.

  • Il mercato delle monete digitali è un settore apprezzato da un vastissimo target di acquirenti, dal giovane informatico, al piccolo e medio investitore e anche dalle grandi multinazionali. In www.coindesk.com, sezione blockchain venture capital, è possibile vedere chi investe e quanto viene investito in questo settore e si possono trovare anche grandi banche ed istituti finanziari mondiali.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti, notizie e consulenze.